Riconoscere i segni di intolleranza al glutine

Riconoscere i segni di intolleranza al glutine

Era solo le restrizioni alimentari che impone l'intolleranza al glutine già sarebbe fatto spiacevole Dopo tutto, molti sono gli alimenti che dovrebbero essere lasciati fuori della dieta di coloro che vivono con la condizione, ma il problema maggiore è l'effetto della malattia celiaca, caratterizzata proprio dalla intolleranza a questa proteina, che è presente nel frumento, orzo e segale

L'intolleranza al glutine genera l'infiammazione cronica

La malattia è considerata una malattia autoimmune sistemica, che è stimolata dall'ingestione della sostanza L'individuo che soffre di intolleranza al glutine ha una infiammazione cronica della mucosa dell'intestino tenue Nel tempo, questo può causare la degenerazione dei villi intestinali , che porta a malassorbimento di sostanze nutritive ingerite

Il problema si verifica in individui con celiachia tendenza genetica possono comparire a qualsiasi età, ma la maggior parte dei casi di solito identificato nella nei bambini tra i 1-3 anni e importante che imparare a vivere senza glutine cominciano presto

I sintomi di intolleranza al glutine a

diarrea cronica più di 30 giorni

Prison pancia

anemia

Inappetenza

vomito

La perdita di peso o l'obesità

crescita stentata

Mood cambiato: irritabilità o lo scoraggiamento

pancia gonfia

Tordo ripetizione

osteoporosi

Perdita di capelli

Come è la diagnosi di

Dopo la visita di un medico, alcuni test possono essere ordinati per diagnosticare la malattia tra loro ci sono l'anticorpo anti transglutaminasi tissutale (AAT) e anticorpi anti endomisio (SEA) Gli esami del sangue possono anche essere fatte e da questi tre rapporti che sarà in grado di essere diagnosticati con sospetta intolleranza al glutine a

Per confermare la malattia dovrebbe essere fatto l'endoscopia con biopsia, che cerca di modificare la villi dell'intestino tenue Durante il test, un piccolo campione di villi e rimosso e successivamente analizzato Questo e test più accurato e completo di tutte e solo con questa analisi la malattia può essere confermata

Il trattamento prevede l'alimentazione

La malattia celiaca dovrebbe essere trattata dal ritiro di tutti gli alimenti contenenti glutine dalla dieta ci sono rimedi e anche interventi chirurgici per combattere l'intolleranza al glutine: l'unica via d'uscita e riaggiustare la vostra dieta, abituarsi a nuove ricette vedere quali sono i cibi consentiti:

  Cereali: riso, mais

  Farina: manioca, riso, mais, farina di mais, amido

  Grassi: oli, margarina

  Frutta: tutti, succhi di frutta naturali e

  Latticini: latte, burro, formaggi e derivati

  Ortaggi e legumi: foglie, carote, pomodori, fagiolini, fagioli, soia, ceci, piselli, lenticchie, uomo, patate, patate, manioca e altri)

  Carne e uova: il pollame, maiali, bovini, capre, capretti, pesce, frutti di mare

In nutrizione della celiachia, non sono ammessi tutti gli alimenti contenenti frumento, avena, segale, orzo e malto o loro derivati ​​(farina, pane, briciole di pane, pasta, cracker, biscotti, torte e altri) le informazioni Fenacelbra della Federazione nazionale delle associazioni di celiaci in Brasile

Ora già sapere come trattare con l'intolleranza al glutine Poi lasciare un commento! E non dimenticate di gustare la nostra pagina su Facebook per rimanere in contatto tutte le novità della vita più sana

23

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Personaggi rimasti: 3000
captcha

Aggiungi Articolo

title
text
Personaggi rimasti: 5000