L'anemia falciforme è il trapianto SUS

L'anemia falciforme è il trapianto SUS

Possibilità di trattamento e la cura per l'anemia falciforme, il trapianto di midollo osseo è offerto gratuitamente al brasiliano Unified salute sistema (SUS) Il provvedimento, pubblicato nel Diario Oficial da União 1º; Luglio porta speranza per le persone con una delle malattie ereditarie più comuni in Brasile

Ogni anno, vengono registrati circa 3500 nuovi casi di malattia nel paese Essa provoca alterazioni nel sangue e può causare anemia e anche lesioni in vari organi Prima della nuova misura, i trattamenti offerti dal SUS inclusi solo i farmaci e le trasfusioni di sangue

Capire che cosa e anemia falciforme

La Salute del Ministero stima che tra 25.000 e 50.000 persone hanno anemia falciforme in Brasile, con alti tassi di morbilità e mortalità precoce Patologia deforma globuli rossi del corpo che sono responsabili del trasporto di ossigeno nel sangue, causando ma la circolazione nei piccoli vasi del corpo

Le cause sono ereditarie, cioè passa dai genitori ai figli Circa 4% al 5% della popolazione brasiliana porta il gene della malattia, più diffusa in origine africana Nella maggior parte dei casi, i primi segni compaiono dopo sei mesi la vita del bambino, con il tallone pungere la principale forma di diagnosi

Oltre a anemia, anemia falciforme può anche causare ingiallimento degli occhi, infezioni (come la polmonite e la meningite), ulcere alle gambe (soprattutto alle caviglie), lesioni negli organi colpiti e le crisi di dolore, il più delle volte nelle ossa o articolazioni al petto e addome

Il trattamento deve essere fatto per tutta la vita per controllare i progressi della malattia ed evitare le complicazioni, che può richiedere fino a anche la morte SUS, di coping comprende la vaccinazione, l'uso regolare di acido folico, farmaci per il dolore, l'uso di idrossiurea e la trasfusione del sangue di routine

guarigione possibilità di anemia falciforme

Il trapianto di midollo osseo è stato già offerto gratuitamente ai pazienti oncohematologicas malattie come il linfoma, leucemia e mieloma Da ora in poi, la procedura serviva anche come opzione terapeutica per anemia falciforme

Esso rappresenta l'unica possibilità di cura per la malattia e, in alcuni casi, l'unica possibilità di sopravvivere Con il metodo, le cellule colpite vengono sostituite, impedendo il paziente deve sottoporsi trasfusioni di sangue continua, che porta anche rischi salute

La tecnica è indicata per pazienti con anemia falciforme in uso di idrossiurea e presentano almeno una delle seguenti condizioni:

  alterazioni neurologiche a causa di ictus cerebrale

  alterazione neurologica che persiste per più di 24 ore o l'alterazione delle immagini

  malattie cerebrovascolari associati con anemia falciforme, con più di due crisi vasoclusivas (tra cui petto sindrome acuta) gravi nel corso dell'ultimo anno

  Più di un episodio di priapismo (erezione dolorosa e involontaria)

  Presenza di più di due anticorpi in pazienti sotto hypertransfusion

  Osteonecrosi in più di una articolazione

Il trapianto di cellule staminali ematopoietiche e fatta tra parenti dal midollo osseo, sangue periferico o dal sangue del cordone ombelicale

Cosa ne pensi del nuovo per il trattamento di anemia falciforme Lascia un commento! E tenere sintonizzati per consigli sulla salute del vivere sano

20

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Personaggi rimasti: 3000
captcha

Aggiungi Articolo

title
text
Personaggi rimasti: 5000