Famosa avvertono di violenza contro le donne

Famosa avvertono di violenza contro le donne

Il presentatore Bella Gil e altri famosi si sono riuniti sui social network per avvertire le persone sulla violenza contro le donne Chiamare campagna Curiosità Saves viralizou ed era abbronzato, condivisa e repostada migliaia di volte in pochissimo tempo

Messaggi in un primo momento senza senso, come "era la maniglia della porta" o "era un angolo del tavolo," catturato l'attenzione di cittadini della rete, infatti, il messaggio è stato nascosto nel post storica delle edizioni, avvertimento circa la violenza domestica e l'importanza di un intervento da parte di coloro che hanno il sospetto che ci sia qualcosa che non va

Comprendere la famosa campagna

Oltre Bela Gil, nomi come Deborah Secco, Luiza Possi e Marjorie Estiano anche inviati i messaggi "cifrati" nelle loro pagine Facendo clic sul storica, il messaggio di avviso, ha dichiarato:

«E che cosa si dovrebbe sempre fare: notare nulla di strano, per saperne di più spesso una maniglia della porta e un marito aggressivo e la vittima non ha il coraggio di dire che vide l'aggressione firma relazione contiene 180 e un fronte che la realtà "

Il messaggio riguarda le scuse trovate dalle vittime per spiegare contusioni o altre lesioni da corpo La gente di campagna a cercare di più e non solo ignorare il fatto

I seguaci di celebrità, quando hanno scoperto il messaggio, hanno lasciato messaggi positivi circa l'iniziativa e ha elogiato l'idea Pertanto, i posti sono stati ristampati in diverse altre pagine della rete, aumentando ulteriormente l'allarme contro la violenza domestica

La violenza contro le donne in Brasile

Dal momento che la legge Maria da Penha è stata promulgata, sono stati fatti molti progressi nella lotta alla violenza contro le donne, tuttavia, c'è ancora molta strada da fare

 Per saperne di più  la violenza ostetrica è un argomento che spaventa incinta  Gaslighting: Proteggersi da relazioni violente  Le donne nel mercato del lavoro deve ancora affrontare ostacoli

La violenza contro le donne dossier, pubblicato dall'Istituto Patricia Galvao nel 2015, ha rivelato che ogni due ore e un brasiliano ucciso in situazione di violenza Inoltre, una donna su cinque ha dichiarato di aver subito un qualche tipo di aggressione da parte di un uomo

Altre figure molto preoccupanti sono stati resi noti dalle donne Service Center Dial 180, le politiche Segretariato per le donne (SPM) Il bilancio delle visite fatte nel 2014 ha rivelato che il 43% delle donne in situazioni di rischio soffrono aggressioni quotidiane e il 35% ogni settimana

Solo nel 2014, ci sono stati 52,957 denunce di violenza contro le donne di questi, 51.68% erano denunce di violenza fisica, violenza psicologica di 31.81%, 9,68% di violenza morale, 2,86% di violenza sessuale, 1,94% di violenza equità e 1,76% Carcere privato

Già l'ultima mappa della violenza, pubblicato anche nel 2015, ha mostrato che quasi il 70% dei casi di femminicidio (crimine contro le donne) si è verificata in ambienti chiusi

Non lasciate che la vittima soffre solo collaborano per porre fine a questa realtà nel Paese SPM riceve denunce anonime di violenza contro le donne e conduce le autorità Connect 180 e semplice e può contribuire a salvare un essere umano in una situazione di pericolo

Cosa ne pensi di questa iniziativa Lascia il tuo commento! E prendere il tempo di dare consigli sulla salute e il benessere qui a vivere più sano

35

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Personaggi rimasti: 3000
captcha

Aggiungi Articolo

title
text
Personaggi rimasti: 5000